Consigli di lettura – La morte di Penelope di Maria Grazia Ciani

È l’Odissea come non te l’aspetti.
Il racconto si snoda attraverso una serie di monologhi o al più dialoghi. Ogni capitolo il punto di vista di un personaggio, spesso il punto di vista è multiplo: stesso episodio, diversa prospettiva.
Continua a leggere “Consigli di lettura – La morte di Penelope di Maria Grazia Ciani”

Se son libri fioriranno… – Quel che affidiamo al vento (di Laura Imai Messina)

“Visto da lì il cielo pareva pieno di crepe”

Questo libro racconta di emozioni e lo fa in un modo talmente dolce da renderne la scrittura delicata. È un romanzo che parla di perdita e allo stesso tempo di rinascita. Affrontare il tema della morte non è mai facile e l’autrice lo fa guidandoci verso un diverso punto di vista, infondendo speranza nel cuore di chi lo legge la stessa vissuta dai personaggi di questa meravigliosa storia che cela al suo interno messaggi che ti costringono a guardarti dentro.
Continua a leggere “Se son libri fioriranno… – Quel che affidiamo al vento (di Laura Imai Messina)”

Se son libri fioriranno… – Colpo su colpo (di Riccardo Gazzaniga)

In una Genova ferita da un ponte spezzato, che come un’ombra si proietta sulla vita dei personaggi di questo romanzo.
Giada, una ragazza di sedici anni che vive il conflitto interiore della propria omosessualità, recentemente ammessa ai propri genitori, la dura accettazione di se stessa, incastrata tra amici e ragazzi che la vogliono schiacciata dai canoni sociali, trova nella disciplina del savate, uno sport di combattimento, l’unico sfogo utile a convivere con la dura realtà.
Continua a leggere “Se son libri fioriranno… – Colpo su colpo (di Riccardo Gazzaniga)”