FATUM

Il nostro destino è scritto su libri a noi ignoti. Ce ne sono che vorremmo non leggere mai, che sentiamo sbagliati e ingiusti. Capita nelle lunghe notti invernali di rileggere le nostre pagine, facendoci più piccoli, sotto le coperte per sentire più forte il loro tepore. Ci poniamo domande a cui non troviamo risposte. I cristiani lo chiamano il “mistero della vita”, accettandone il destino. Altri passano il tempo cercando risposte nei libri dei grandi filosofi o facendosi sopraffare dai loro pensieri, nella disperata ricerca di un perché.
Continua a leggere “FATUM”