Il vento ci porterà

“Le vent nous portera” è un successo dei Noir Désir, un gruppo francese, di qualche anno fa.
“Il vento ci porterà” è la traduzione letterale. Mi piace l’idea che le nostre vite siano in balia del vento, sa di libertà e di paura per l’ignoto, sa di vita.
Vorremmo controllare tutto, lo vorrei tanto anch’io, ma più vado avanti e più mi rendo conto che è una lotta vana e inutile. Non posso controllare il destino, la vita, gli altri. Rimarrei prigioniero in un conflitto impari, cercando di arginare degli eventi che non posso controllare.
Il vento ci porterà…. Le aquile non volano contro corrente, anzi, utilizzano le correnti a loro favore per cacciare, per vivere libere tra le cime, dove nessuno può arrivare.
Non credo sia utile volare contro vento, per quanto alle volte la rabbia ci spinga a farlo. Cavalcare dolcemente quel vento impetuoso può tramutarlo in una brezza che ci porta lontano. Uno dei primi articoli che scrissi, riguardava un grifone del parco del Cornino. Il pennuto era stato portato presso la riserva dopo un incidente. Una volta in forza, partì dal Friuli volando sopra le Alpi, da est a ovest, fino alla Francia. Mi piace immaginare che la sua impresa sia stata accompagnata dal suono del vento e, senza saperlo, verso la patria dei Noir Dèsir.
“Il vento ci porterà” e sorreggerà le ali di chi vuole sfruttare la sua spinta, ma sfiancherà chi vorrà combatterlo. Spetta a noi scegliere tra la lotta o il farsi cullare verso l’ignoto, attraversando mondi sconosciuti da ammirare, da respirare, da vivere fino in fondo, comunque felici del nostro viaggio.

Michele “Baudasch”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...