I cuccioli non dormono da soli di Alessandra Bortolotti

Un manuale. Di psicologia perinatale, ma anche di coccole. Per i neonati, ma anche per le neomamme che leggono questo libro.
In questo libretto, a tratti molto tecnico ma perlopiù di semplice lettura, la dottoressa Bortolotti spiega perché i neonati, e i bambini fino ad una certa età, abbiano bisogno della presenza dei genitori, spesso della madre, per addormentarsi e per dormire. Un semplice trattato sulla fisiologia del sonno che può aiutare le future madri a prepararsi per l’avventura magnfica ma anche stravolgente che le attende e le mamme a mantenere ferma la barra sul proprio sentire e sull’ascolto dei propri bimbi e del loro bisogno.
La parte più interessante è quella che spiega perché non possano esistere metodi per l’addormentamento e perché quelli più diffusi e consigliati da nonne zie amiche e, ahimè, anche pediatri sono inutili oltre che dannosi. Il riferimento al metodo Estevill di Fate la nanna (molto diffuso anche dalla trasmissione SOS Tata) è chiarissimo: la proposta fu poi ritrattata dallo stesso pediatra ma il tam tam tra mamme affaticate ha ancora la meglio nella sua diffusione. Perché non aiutare dunque la mamma a riposare piuttosto che insistere contro natura sul sonno dei bambini colpevolizzandoli per i loro bisogni naturali?
Conoscere la fisiologia e le fasi di sviluppo del cervello dei bambini ci aiuterà a sentirci meno in colpa per nanne e notti faticose e ad essere più pazienti con i nostri cuccioli di koala. Lettone sì, dunque, se noi stiamo bene e riusciamo a riposare; nanna in braccio sì, se questo ci fa avere bimbi in salute; pianti in solitaria magari a tempo crescente fino all’estinzione no, e il libro vi spiega scientificamente perché.
Un manuale. Da leggere prima e da ripassare mentalmente tutti i giorni (soprattutto tutte le notti!) finché il sonno vi richiami. Parola di mamma di una koalissima fino ai due anni che poi, come tutti, ha iniziato a dormire nel suo lettino.
Elisa Parise

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...