“Nati per la libertà” contest, al 2° posto: Emma Salerni

“Non esiste una definizione universale di libertà, ognuno di noi la riconosce nella propria passione e in ciò che ci fa sentire sé stessi.
Se ci sentiamo più leggeri tra le pagine dei nostri libri preferiti, quella è la nostra libertà.
Se chiudendo gli occhi al suono della nostra musica veniamo trascinati in luoghi magici, quella è la nostra libertà.
E se danzando sentiamo di esprimere ciò che proviamo alla perfezione, muovendoci sulle punte dei piedi, quella è la nostra libertà.
Ho scattato questa foto per ricordarmi sempre che ciò che ci rende più liberi è la possibilità di esprimerci, di raccontarci agli altri
senza censure; e spesso le nostre parole e i nostri gesti possono aiutare chi ci circonda, motivo per cui non dovremmo mai temere di
mostrare la nostra arte a chiunque ne voglia un assaggio.”
Emma Salerni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...