Io non sei necessariamente tu

Paranoie mentali.
Lo so che è brutto iniziare un articolo così, sembra fatto di proposito per catturare l’attenzione con un briciolo di banalità eppure da lì devo partire.
Dai, giochiamo per un attimo a essere sinceri. Quanti di noi hanno vissuto e vivono tutt’ora di castelli mentali costruiti per vagliare tutte le possibilità di come sarebbero potute andare certe cose se avessimo agito in maniera diversa, se avessimo parlato in altro modo o semplicemente se avessimo tenuto chiusa quella dannata bocca?
Eppure, alla fine, le cose sono andate così.
L’atteggiamento che abbiamo avuto in quel momento rispecchia realmente la nostra persona?
Mi viene spontaneo quindi farmi una domanda: siamo realmente come appariamo agli altri? O meglio, siamo realmente l’immagine che le nostre parole o i nostri gesti costruiscono?
Guardandomi allo specchio vedo due me.
Uno sono io, l’altro è il mio tu.
Il primo è ciò che sono, il secondo ciò che sembro.
E’ vero, il discorso inizia a farsi balengo, eppure spesso mi chiedo se mi starei simpatico vedendo il mio tu, se mi troverei arrogante, noioso, banale oppure curioso, amichevole, divertente.
E’ un modo per avvicinarsi alla famosa questione della prima impressione: dai, è palesemente una fregatura.
Quante volte avremmo dovuto impararla la lezione che non si può giudicare a priori, che non ci si può fare un’idea prima di averla vissuta almeno un pochino una persona.
Che poi lo sappiamo, scavando scavando a volte saltano fuori forzieri pieni di dobloni dal valore inestimabile, altre invece si resta solo seduti sulla sabbia a guardare che bel buco abbiamo fatto.
Quindi immagina di conoscere il tuo tu e di non trovarlo come quel tu che vorresti fosse, non varrebbe la pena di lavorarci su affinché piano piano quelle due stesse immagini si sormontassero?
In fondo, io non sei necessariamente tu.

Ruggero Vitali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...