EARTH DAY 2021 Abbiamo a cuore Madre Terra

Il 22 aprile è la giornata dedicata alla tutela e alla salvaguardia del nostro Pianeta. Che ci piaccia o no, dobbiamo riconoscergli le qualità con cui lo celebrava san Francesco: ci sostenta e ci governa. La Terra è il luogo su cui poggiamo i piedi, su cui ci lasciamo attrarre dalla forza di gravità, dalla quale chiediamo continuamente risorse.
E noi che cosa restituiamo a Madre Terra? Con questa domanda approfondiamo una delle possibilità a nostra disposizione per rispettarla.
Avete idea di quanti pannolini possa sfruttare un bebè dalla nascita allo spannolinamento? E sapete quanto tempo richiede un pannolino per decomporsi? Conoscete quanta acqua serve per produrre questo magico prodotto salva mamme? Non è difficile trovare le risposte a queste domande. È più difficile convincere le famiglie ad utilizzare il pannolino lavabile.
Eppure il benessere del sederino dei bebè è una delle priorità delle mamme, e che il culetto morbido stia meglio nel tessuto fresco che nella plastica surriscaldata è sotto gli occhi di tutti. Certo, devi fare una lavatrice ogni due giorni: ma se avete trovato il modo di aver a che fare con un bambino piccolo senza sporcare continuamente vestiti body e bavaglini, fatemelo sapere presto! È vero: usare i pannolini lavabili richiede il tempo di pianificare le lavatrici, di stendere, di ritirare e a volte di ricomporre i pezzi del guscio raccogli popò. Si tratta di organizzazione e quando ti arriva il piccolo marziano non puoi farne a meno: inserirci la lavatrice sarà per te una banalità!
Insomma. I miti da sfatare sul pannolino lavabile sono molti e le Regioni e i Comuni che incentivano questo acquisto sono ancora troppo pochi. Quello su cui dobbiamo riflettere veramente è il perché alcune famiglie lo facciano.
Tra heart e Earth in inglese passa solo un’acca di differenza: è perché abbiamo a cuore il Pianeta blu che lo facciamo. Perché anche solo un’acca di cacca può contribuire a lasciare ai nostri figli un posto più pulito di quello che abbiamo trovato.
Elisa Parise

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...