Consigli di lettura – Il mantello di carta

Il mantello di carta

Con un mantello ci si copre, ci si scalda, con un mantello ci si protegge, sotto un mantello il mago inventa la magia per trasformare la realtà, con un mantello Paperinik, Batman, Superman e molti altri personaggi dei fumetti diventano supereroi, con il Mantello di Carta si possono regalare speranza e aiuti ai bambini gravemente malati. Carlo Lucarelli scrive ADESSO, un racconto dove un piccolo drago regala a Giacomo, un bambino gravemente malato, un mantello magico in grado, una volta indossato, di far accadere cose bellissime.
Il drago si chiama Adesso perché adesso è il momento che conta davvero, adesso, perché è adesso che non c’è tempo da perdere.50 fumettisti, artisti di fama internazionale hanno regalato il loro lavoro e hanno riempito il Mantello di Carta di immagini e di colori per dimostrare che fantasia e creatività possono e vogliono svolgere un ruolo importante a sostegno delle problematiche della vita reale.
La fantasia aiuta a far vedere le cose da un punto di vista diverso, aiuta a inventare, osservare, sorridere e affrontare la realtà anche quando tutto sembra buio e tanto, troppo difficile.
In Italia ci sono quasi 30.000 minori gravemente malati che hanno bisogno di cure palliative specialistiche, piccoli pazienti che trascorrono una parte importante della loro vita in ospedale quando invece potrebbero usufruire di assistenza domiciliare presso strutture residenziali dedicate. Il ricavato de “il mantello di carta” aiuterà la Fondazione Maruzza Lefebvre d’Ovidio Onlus, attiva dal 1999, nella diffusione delle cure palliative pediatriche per migliorare la qualità della vita dei bambini affetti da patologie gravi e delle loro famiglie.

Andrea Spessotto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...