LE INDAGINI DEL COMMISSARIO CASABONA

Se vi piacciono i romanzi descrittivi, quelli in cui potete immaginarvi tutto nei minimi particolari, in cui potete vivere la storia come foste anche voi parte di essa, questo è il libro che fa per voi.
Antonio Fusco riesce sapientemente a tenere il lettore incollato alle pagine grazie ad un mix di suspance, colpi di scena e ritmi serrati, intervallati perfettamente a momenti leggeri e divertenti e a qualche divagazione nella vita personale dei personaggi; un’esperienza degna delle migliori serie tv crime.
Ambientato in un tranquillo paese nella provincia di Valdenza, l’omicidio di una giovane donna in circostanze particolari scuote la quotidianità dei suoi abitanti e li costringe a fare i conti con qualcosa di totalmente inaspettato: la presenza di un serial killer si nasconde fra loro.
Il commissario Casabona è chiamato a fare luce sul caso, un uomo vecchio stampo, che crede fortemente nella giustizia e nei principi morali su cui fonda il proprio lavoro, nel valore della famiglia e nell’unità della squadra che guida.
Una figura autoritaria, dal grande intuito investigativo, al tempo stesso sensibile e affascinante, non privo di difetti e di fragilità interiori. Impossibile non innamorarsene.
«Chiediti perché e troverai il movente e se troverai il movente sarai vicino all’assassino» seguendo il suo mantra e con il provvidenziale intervento dell’ispettore Lucchese, Tommaso Casabona riuscirà a vincere la sfida che l’assassino sembra avergli lanciato.

Le indagini del Commissario Casabona continuano…

A presto con
La pietà dell’acqua

Monia Rossi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...