Il dono

Un dono è qualcosa che non ti aspetti, ma la vita fa in modo tale che ti arrivi.La maggior parte delle volte non ti rendi conto essere un regalo, perché arriva inaspettato, ma il tempo ti farà capire che è proprio quello che ti serve.
Le difficoltà della vita ti fanno allontanare da quello che vorresti essere o fare, ma se la direzione da prendere è definita dentro di te, arriverà il momento in cui tutto si allineerà ed allora la strada giusta ti troverà.
Può volerci tempo, per arrivare dove dovresti essere per te stesso, ma a fare la differenza sono le persone che hai avuto accanto e le situazioni che ti sei ritrovato ad affrontare.
Non sempre si può scegliere con chi attorniarsi durante il cammino, ma quando è possibile, la scelta ricade sulle persone a me più care.In questa cerchia fanno parte sicuramente i bambini, che sono  i più puri ed incontaminati.
Vi volevo raccontare del mio amico Riccardo, figlio di una mia carissima compagna di viaggio.
Un giorno, parlando con lui, scopro la passione per i calciatori, di cui non so nulla.
Me li racconta attraverso un album di figurine, ne possiede anche di doppie che scambia con gli amichetti.
Gli confido la mia preferenza per Ronaldo.
Lui possiede la figurina doppia ed è una di quelle che “vale molto”.
Chiedo se mai ne avanzasse una di poterla avere.
Penso che non si ricorderà di questa mio desiderio.
Dopo una giornata difficile, torno a casa e scopro guardando nella cassetta della posta, un dono grandissimo: la tanto amata figurina.
Un piccolo pensiero capace di cambiarmi la giornata.
Commossa li chiamo per ringraziarli, anche se a parole per me è stato difficile esprimere le emozioni provate
.Questa è un’esperienza che rimarrà scolpita nel cuore per sempre.
Sapendo quanto sono importanti i piccoli gesti, provo a fare la differenza per le persone a me più care facendo pensierini, magari piccoli piccoli, ma che facciano comprendere loro quanto bene gli voglia  anche se non riusciamo a vederci quanto vorrei.
Se ci provassimo tutti a rendere il mondo un pochino più colorato?

Katiuscia Salmaso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...