QUELLO CHE LE MAMME NON DICONO

Ritornerà. Ritornerà il momento in cui gli armadi saranno in ordine, le tovaglie candidamente smacchiate e la biancheria perfettamente inamidata. Ritornerà il tempo della messa in piega e anche quello delle giornate senza orari, senza programmi e senza zaino. Ritornerà anche il tempo della doccia rilassante e delle letture sul divano all’ora che vuoi.
Al di là di ogni aspettativa, dice qualcuno. Ma parole, parole, parole di qua, di là, di su e di giù non te le saresti mai aspettate. Metti i calzini, togli i calzini, non hai il cappellino, hai caldo, è stretto, prendilo su, mettilo giù, poco latte, troppa pappa… Ognuno sembra aver la sua teoria pedagogica e nutrizionale di fronte al neo arrivato roseo e sorridente, salvo defilarsi appena possibile… che di solito è quando a te serve qualcosa.
Una gioia infinita, dice qualcun altro. E spesso equivale a una infinita teoria di persone gioiose con regali gioiosi e sorrisi gioiosi. A volte invece la mamma si sente triste, dimenticata da tutti e dimentica di se stessa in favore del frugoletto profumato di bebè.
Il cambio pannolino necessita di molte cose, dicono ancora. Salvietta, salviettina, crema, cremina, pannolini dry soft, soft&dry, talco, profumo, lozione… che a te basta l’acqua e forse non serve nemmeno il sapone. E che non accumuli pannolini ultra waste, non dirlo a nessuno: non ti crederanno.
Quando nasce un bambino ci sono tante cose che nessuno ti dice. Piovono congratulazioni e auguri che spesso si rincorrono gli uni con le altre, ma nessuno ti dirà mai che la fatica più grande è tutta da fare: cambiare. Un bambino ti cambia la vita e c’è poco da fare: o cambi tu con lui incessantemente o perderai l’occasione per farlo finalmente!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...