Se son libri fioriranno… – La vita inizia quando trovi il libro giusto (di Ali Berg e Michelle Kalus)

Questo libro mi era stato suggerito da un’ amica ad una serata del club del libro,
inizialmente era finito sulla lunga lista dei libri da leggere, come ogni lettore
compulsivo che si rispetti c’è sempre una lista lunghissima di libri che vorresti leggere e che si riempie sempre più velocemente di quanto tu possa svuotarla leggendo.
Molto probabilmente, se non mi fosse stato segnalato, non sarebbe mai entrato nei miei radar, non è proprio il genere di titoli che mi attraggono di solito, dopo aver concluso una lettura molto impegnativa però sentivo l’esigenza di qualcosa di totalmente diverso e leggero.
È stato molto facile e naturale ritrovarsi immersi nella lettura di questo romanzo fresco, divertente e coinvolgente, pieno di riferimenti letterari di grandi classici e successi contemporanei in cui ogni lettore appassionato può ritrovarsi.
La storia è quella di due amiche Cat e Frankie che insieme gestiscono una libreria e condividono la passione per la lettura, e fra le pagine dei grandi romanzi vivono storie d’amore indimeticabili. Frankie non riesce a trovare nella vita reale il suo grande amore e decide di mettere in atto un piano geniale per trovare l’anima gemella,
riempie i mezzi pubblici che utilizza per andare al lavoro dei suoi romanzi preferiti e all’interno lascia il suo indirizzo email per essere contattata, sicura che troverà in questo modo un uomo con i suoi stessi gusti in fatto di lettura che non potrà che essere quindi quello giusto.
Il metodo funziona alla perfezione per collezionare numerosi appuntamenti con persone che però si rivelano essere completamente inadatte a lei, e tra queste incontrare, invece, un uomo meraviglioso ma con abitudini di lettura opposti ai suoi, tanto da sembrare inaccettabili da Frankie al punto di portarla di fronte a un bivio: per vivere la storia d’amore in stile romanzo che ha sempre sognato deve accettare l’uomo che ha conosciuto con i suoi pregi e difetti.
“Come si scrive amore?” chiese Pimpi
” non si scrive, si prova” rispose Puh
cit.

Monia Rossi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...