Se son libri fioriranno… – Un anno felice (di Chiara Francini)

Un anno felice di Chiara Francini
“L’amore capita, come le grazie. Si impara quando ti piomba addosso. È inevitabile. È lui stesso che ci insegna lacerandoci e premiandoci di continuo. È un istinto. Solo che non capiamo quando inizia il premio e quando la tortura. Ed è lì che bisogna imparare, imparare a salvarsi. E a riderci su.”
A Natale mi hanno regalato questo libro e non conoscevo Chiara come autrice, così mi sono addentrata nella lettura senza alcuna aspettativa, senza sapere di cosa si parlasse. Tra queste pagine ho avuto modo di conoscere Melania, vivace ragazza toscana che a Firenze vive un mondo colorato circondata dagli amici di sempre, con tanta voglia di respirare la bellezza che la vita può offrire. E’ una editor, ama il suo lavoro, la sua città d’arte, ama divertirsi ed elargire citazioni letterarie con naturalezza non risultando mai presuntuosa. Divide la casa con Franca una pungente ragazza, che non risparmia mai alla sua amica di farle sapere ciò che pensa, a costo di risultare un po’ dura. Ma nonostante la sua schiettezza è sempre pronta a supportarla.
Un giorno di primavera Melania incontra Axel, affascinante ma ombroso svedese. Questo incontro la porterà ad abbandonare il sole e la spensieratezza della sua città e gli amici per seguire il suo amore in una fredda e spoglia cittadina nordica. Dove tutto sembra così diverso, dove tutto appare grigio e triste soprattutto i rapporti tra le persone. E per Melania comincia un lento riappropriarsi di quello che era il suo ottimismo nel vivere la vita.
Una lettura fresca, colorata e intensa, un libro che si legge con facilità ma che affronta un argomento molto attuale, quello delle donne che s’innamorano dell’amore, che hanno bisogno di sentirsi amate così tanto da diventare cieche e sorde e lo fa con una semplicità e sensibilità incredibile non risultando mai banale.
Un anno felice è una profonda dedica a tutte le donne, per ricordarsi che amare vuol dire camminare insieme, condividere la vita tenendosi per mano, passo dopo passo.
In queste pagine, sono celate emozioni, sensazioni, quelle stesse che fanno parte della vita di tutti, che si respirano dalla carta e dalle parole scritte, che ti entrano dentro e ti si appiccicano addosso finché non sembrano emozioni e sensazioni tue.

Eleonora Brun

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...